Orti Botanici

Orto Botanico delle Conifere 

L’Orto Botanico delle Conifere si raggiunge con una piacevole passeggiata di circa 20 minuti partendo dalla frazione Valle, a nord del paese. Per il suo carattere dimostrativo, contribuisce ad avvicinare il visitatore al mondo delle piante e a destare rispetto per la natura. Svolge attività di conservazione delle piante minacciate e porta avanti progetti di reintroduzione in natura di specie a rischio. Nell’orto botanico esistono sette famiglie di conifere (Pinacee, Taxodiacee, Cupressacee, Taxacee, Cefalotaxacee, Araucariacee, Podocarpacee), le specie presenti sono 82 e ognuna è rappresentata da almeno due esemplari. 

Nei pressi del Borgo del Maglio, a sud del paese, c’è l’Orto botanico delle Querce, che annovera più di 100 specie messe a dimora e ci si avvicina al traguardo delle 150 entro il prossimo decennio. Un patrimonio di inestimabile valore botanico da affidare alle generazioni future le quali sapranno certamente valorizzare gli sforzi compiuti da uomini pieni di speranza. Questo Orto botanico ha come scopo non solo l’educazione alla conoscenza degli studenti attuali, ma vuole lusingare i biologi ed i botanici del futuro poiché potranno studiare le introgressioni intraspecifiche di querce provenienti da ogni parte del pianeta. Di recente il Comune di Ome e l’associazione Orti Botanici di Ome hanno stilato un protocollo d’intesa con l’Università degli Studi di Brescia.

Orari di apertura:

Aperti 24 ore su 24.

orto botanico
l'orto botanico

MAIN PARTNERS

logo michelin
CNMI Camera Nazionale della Moda Italiana
Porsche Carrera Cup Italia
1000 Miglia

TECHNICAL
PARTNERS

Slow Food
Parmigiano Reggiano
Calvisius
Acqua Panna
San Pellegrino
Valoritalia

EDUCATIONAL
PARTNERS