Faraona alla brace, spinaci, crema tartufata

Ricetta dello Chef Stefano Cerveni del Ristorante Due Colombe Al Borgo Antico

Celebra le festività preparando i piatti proposti dagli Chef del territorio in abbinamento a Franciacorta!

Difficoltà
Medio-Alta
Tempo
05:00
Ingredienti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 faraona intera
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla
1 mazzetto di rosmarino
2 dl di vino bianco
50 gr di miele
2 litri d’acqua
300 gr di panna fresca
20 gr di tartufo nero
400 gr di spinaci fresche
1 cucchiaio di olio evo
Sale e pepe

Preparazione

Disossate la faraona, tenendo da parte le ossa per il fondo della salsa, lasciando i petti e le cosce intere.
Mettete la polpa in un sacchetto sottovuoto e fatela cuocere in forno a vapore per 1 ora a 68°.

Per la salsa:
Tagliate le verdure a pezzi, mettetele in pentola con pochissimo olio ed il miele, fate rosolare per 5 minuti; aggiungete le ossa della faraona e fate tostare fino a che saranno ben dorate.
Bagnate con il vino bianco, fate evaporare, aggiungete l’acqua, sale e pepe e fate cuocere per 3 ore lentamente sfino che il liquido si sarà ridotto di ¾, filtrate poi con un setaccio.
Aggiungete al succo ottenuto la panna fresca e fate ridurre per la metà.
Alla fine aggiungete parte del tartufo nero tritato.

Togliete i pezzi di polpa della faraona dal sacchetto di cottura, grigliateli sulla brace 2 minuti per lato.
Nel frattempo fate saltare le foglie di spinaci con un filo d’olio, sale pepe per pochi secondi solo per farle appassire.
Assemblaggio:
In 4 piatti piani ben caldi mettere un bocconcino di spinaci saltati, la polpa della farona, ricoprite con la salsa ben calda e con il restante tartufo.
Servite subito

Leggi anche

MAIN PARTNERS

logo michelin
CNMI Camera Nazionale della Moda Italiana
Porsche Carrera Cup Italia
1000 Miglia

TECHNICAL
PARTNERS

Slow Food
Parmigiano Reggiano
Calvisius
Acqua Panna
San Pellegrino
Valoritalia

EDUCATIONAL
PARTNERS