Il 2021 di Franciacorta nei dati

8 Febbraio 2022

“Dopo un 2020 in cui abbiamo visto una riduzione significativa dei consumi fuori casa e cercato di contenerne l’impatto, nel 2021 siamo riusciti a realizzare risultati molto positivi soprattutto a partire dalla primavera, nonostante in diversi mercati le restrizioni fossero ancora presenti e le notizie non fossero sempre rassicuranti. La capacità di contenere gli effetti negativi e sfruttare in maniera completa i periodi positivi ci rassicurano sulla qualità e la forza della nostra denominazione, anche per il futuro”.

Sono parole piene di fiducia e orgoglio quelle di Silvano Brescianini, Presidente del Consorzio Franciacorta che, per il nuovo anno, non poteva augurarsi una partenza migliore. Un vero e proprio “inizio col botto”, di quelli che solo il superamento di grandi traguardi sa regalare: abbattendo il muro delle 20 milioni di bottiglie vendute, Franciacorta ha segnato un record di vendite e ha concluso il 2021 in assoluta crescita. 

Un risultato positivo che anima di speranza e ottimismo a dispetto dell’incertezza che ha contraddistinto i primi mesi del 2021, caratterizzati da condizioni di forte restrizione e di impedimento del canale HoReCa. Se il mese di marzo 2020 fu il periodo più buio con il dilagare della pandemia che rese necessarie chiusure totali, le quali causarono una forte contrazione, il periodo corrispondente dello scorso anno si è distinto per un’atmosfera del tutto diversa aprendo un quadrimestre decisamente roseo: il 2021 ha infatti presentato notevoli tassi di crescita, con un picco tra aprile e maggio di addirittura il 200 %. 

Molto positivo, sebbene in modo meno accentuato, anche il secondo semestre che ha registrato vendite nettamente superiori rispetto a quelle dell’anno precedente, portando ad una chiusura del 2021 con una crescita in volumi, nell’insieme, pari al 28,3 %. 

 Evidentemente, i tassi di crescita rilevati rispetto al solo anno 2020 forniscono una visione parziale dell’andamento di mercato, considerando le peculiarità dell’anno trascorso. Tuttavia, anche le analisi sulle variazioni rispetto all’anno 2019, in cui non erano presenti fattori esterni ad influenzare le vendite, riportano un’importante crescita, con un tasso positivo del 15,5%.

L’export, assestato al 10,3%, a livello di singole nazioni vede la Svizzera confermare il proprio primato, rappresentando il 22,2% dell’export totale (+22,1% sul 2020 e +28,5% sul 2019). Seguono gli Stati Uniti che rappresentano il 12,4% del totale export (+71,7% sul 2020 e +8,4% sul 2019), il Giappone (11,9% del totale export), la Germania (8,3% del totale export) e il Belgio (5,4% del totale export).

Nonostante la situazione fosse ancora delicata, lo scorso anno le attività di tutela e promozione in Italia e nei principali mercati target esteri sono continuate; ciò che ora Franciacorta auspica per questo 2022, è la possibilità di riprendere con costanza anche le attività in presenza, in modo da poter godere appieno dei numerosi progetti e delle novità in calendario. Uno degli obiettivi è senza dubbio il consolidamento di collaborazioni importanti, come quella con Michelin, che ha un ruolo di primo piano: dallo scorso anno, infatti, Franciacorta è “destination partner” della prestigiosa Guida e, per i prossimi tre anni, farà da sfondo alla presentazione delle stelle della cucina italiana. Nell’ambito di questa collaborazione, Franciacorta promuove anche progetti dedicati alla formazione e al coinvolgimento di chef e sommelier professionisti, i veri rappresentanti dell’eccellenza enogastronomica italiana. 

Nel 2022 Franciacorta riconferma le sue principali partnership: continua dunque ad essere Official Sparkling Wine di rinomati eventi come le fashion week milanesi di Camera Nazionale della Moda, l’attesa corsa delle 1000Miglia che, attraversando paesaggi meravigliosi, unisce competizione, unicità, bellezza e passione, e Versilia Gourmet che, ormai da molti anni, è sempre un rito esclusivo, raffinato e fantasioso. 

Fiduciosi di poter tornare a rivivere l’emozione degli eventi in presenza, anche in questo 2022 è in programma il progetto dei Festival Itineranti Franciacorta che sosteranno nelle città di Palermo, Milano e Roma. Settembre sarà poi il mese dell’atteso Festival in Cantina, un evento che da anni attrae turisti provenienti non solo da tutta Italia ma anche dall’estero. Saranno sempre due weekend (10-11, 17-18 settembre) ad accogliere nelle cantine del nostro territorio i numerosi visitatori e wine lovers, assicurando quindi un’esperienza in completa sicurezza. 

Infine, ad ottobre non mancherà l’appuntamento con le masterclass Franciacorta alla Milano Wine Week, che anche quest’anno proporrà un programma ricco di eventi formativi e d’intrattenimento dedicati al mondo del vino.

Centrali rimangono poi la ricerca e la sperimentazione, temi che, insieme alla sostenibilità, stanno da sempre molto a cuore a Franciacorta. In quest’ambito vengono portati avanti i numerosi studi esistenti in collaborazione con le Università e le sperimentazioni condotte sul territorio che continuano a fornire validi risultati dal punto di vista applicativo. Il Consorzio Franciacorta ritiene estremamente importante continuare ad investire le proprie risorse in questo tipo di progetti e, ancor di più, a sviluppare una strategia orientata alla traduzione degli esiti della ricerca accademica in azioni concrete e prassi utili ai viticoltori nell’attività quotidiana di salvaguardia e cura delle proprie vigne e della biodiversità. 

Tutti gli eventi e le iniziative sono accompagnati da una importante attività di comunicazione e di promozione del prodotto e del territorio attraverso il sempre più importante canale digitale e dei social network. Continuano quindi i piani di influencer marketing e le rubriche editoriali per i diversi canali di comunicazione presidiati da Franciacorta che nel corso del 2021 hanno dato risultati sorprendenti e acceso i riflettori sul territorio, oggi una delle mete più ambite per un weekend fuori porta all’insegna del buon vino, del buon cibo e del relax.

Leggi anche

MAIN PARTNERS

logo michelin
CNMI Camera Nazionale della Moda Italiana
Porsche Carrera Cup Italia
1000 Miglia

TECHNICAL
PARTNERS

Slow Food
Parmigiano Reggiano
Calvisius
Acqua Panna
San Pellegrino
Valoritalia

EDUCATIONAL
PARTNERS